UN TREVISO PIMPANTE MA SPRECONE TORNA A CASA DA ORMELLE CON UNO 0-0

LIA PIAVE-A.C.D.TREVISO 0-0

LIA PIAVE: Rigo, Pizzolato (80′ Fier), Franzin, Moretti, Bortot, Zender, Grandin, Roma, Zorzetto, Furlan, Bin (70’Granati). All: Tossani. A disp: Fontebasso, Bozzetto, Gastaldo,

A.C.D.TREVISO: Rossetto, Cazzaro (73’Pegoraro), Granzotto , Stentardo, Dukic, De Marchi, Livotto (80′ Fiorotto), Garbuio, Baggio, Scarpa. All: Graziano. A disp: Dan, Guerra, Seno,Corò, Secco, Lazzaro.

ARBITRO: Ferron di Vicenza

Note: Spettatori 600 circa. Stadio esaurito. Calci d’angolo 5 a 4 per il Treviso. Recupero pt 0′ st 3′.
Ammoniti Moretti e Zender per il Lia Piave, Stentardo,De Biasi,Garbuio e Livotto per il Treviso.

Sul neutro di Ormelle a causa dell’indisponibilità del Giol di San Polo di Piave, un Treviso pimpante ma sprecone non va più in la dello 0-0 in casa del Lia Piave. Un campo dove i biancocelesti in oltre un secolo di storia, non hanno mai vinto e “la maledizione” ha colpito ancora e in particolare Scarpa. L’attaccante trevigiano che ci ha provato in tutti i modi a metterla in rete ma pali,imprecisione e un super Rigo, hanno fatto abbondantemente la loro parte.
La squadra di Tossani comunque non è rimasta a guardare e Furlan e soci soprattutto nel finale, hanno chiamato in causa Rossetto che si è fatto trovare pronto. Tutto sommato una bella gara che ha divertito il grande pubblico del comunale oggi tutto esaurito.
Vi lasciamo agli highlights del match. Buona visione.

Leave a Reply