JUNIORES BATTUTA D’ARRESTO A CORNUDA MA MANTIENE LA VETTA

CORNUDA CROCETTA 1920 – A.C.D.TREVISO 1-0

A.C.D.TREVISO:Niero, Caradonna,  Visentin, Francesconi, Codato, Scroccaro, Cremonese, Forato, Romano, Fantinato, Casarin.  All:Teodori.
A disp: Franco. Sono entrati nella ripresa Arnautu,Leone,Martini, Visentin M e Scandiuzzi.

Note: Spettatori 100 circa. Angoli 5 a 5. Recupero 0’pt,3’st.

Battuta d’arresto per la Juniores che decimata dalle assenze ed infortuni e senza il jolly di metà campo Favero, in continua crescita e quindi convocato in prima squadra, esce sconfitta dal difficile terreno di Cornuda. Uno stop che non ci voleva ma che è in un certo modo indolore . Il Ponzano per fortuna, è stato raggiunto al 90′ dal Portomansuè e quindi i biancocelesti mantengono ancora la vetta.

Mr.Teodori a fine gara è abbastanza dispiaciuto e analizza il match:

“Primo tempo dove non abbiamo concretizzato le numerose occasioni create, nel secondo tempo, ho sostituito subito Caradonna e Fantinato che domani , sono a disposizione della prima squadra e il Cornuda probabilmente ha preso coraggio e con un contropiede ci ha punito a una manciata di minuti dalla conclusione.
Alla fine forse il pari sarebbe stato più giusto.Guardiamo avanti, perchè comunque siamo ancora in testa alla classifica. Sotto il profilo dell’impegno faccio comunque un plauso ai miei ragazzi che hanno dato tutto, compresi i giovanissimi 2002 Scandiuzzi e Visentin e sottolineo la partita di Leone che ha fatto onore al suo cognome, giocando senza remore con quattro punti di sutura in testa”.

 

Leave a Reply