IL TREVISO TORNA AL SUCCESSO PER 3-2 CONTRO IL NERVESA GRAZIE AD UNA PROVA CONCRETA

A.C.D.TREVISO-NERVESA 3-2

MARCATORI : Pt 29′ Fiorotto St 6′ Baggio, 12′ M. Visentin, 15′ Fraccaro, 34′ Garbuio

TREVISO (4-4-2) Rossetto; Cazzaro, Canavessio, Capogrosso, Pegoraro; Fiorotto (st 41′ Secco), Stentardo (st 16′ Livotto), Seno (st 43′ Dukic), Granzotto (st 25′ De Marchi); Garbuio, Baggio. All. Pasa.

NERVESA (4-4-2)
 Mion; Anselmi (st 1′ Sciancalepore), Franchetto, Ton, Biasi; Concas, Pinarello (st 23′ Marcon), Fraccaro, Mason (st 37′ Magli); De Martin (st 1′ M. Visentin), Luna (st 20′ Cibin). All. Baldi


ARBITRO
: Gagliardini di Macerata

Note: Spettatori 300 circa. Angoli 4-4. Stentardo, Cazzaro, Granzotto, Magli. Terreno scivoloso per la pioggia.

Prezioso successo del Treviso, che trova finalmente il secondo stagionale, su una diretta concorrente per la salvezza e aggancia il Tombolo che diventa fanalino di coda per la differenza reti. Sfatato finalmente il tabù Nervesa, visto che il Treviso non era mai riuscito a vincere tra le mura amiche contro i montelliani. Dopo il vantaggio iniziale di Fiorotto, nella ripresa ci ha pensato Baggio a raddoppiare. Due sussulti del Nervesa con Visentin e Fracaro, sono valsi il pari momentaneo. Alla fine gol vittoria dell’ex Garbuio che con caparbietà batte Mion e chiude la contesa.
Ecco gli highlights del match disputato al Tenni

 

Leave a Reply