HARAKIRI DEL TREVISO. FINISCE 1-1 CON IL NOVENTA E LA VETTA SI ALLONTANA

A.C.D.TREVISO-NOVENTA 1-1

MARCATORI: pt 21′ rig. Fusciello St 12′ Pietropoli

A.C.D.TREVISO (4-3-2-1) Tunno; Pegoraro, Nichele, Marchiori, De Marchi; Carraro, Seno (st 36′ Favero), Tessari; Fusciello, Guercilena; Garbuio (st 30′ Cesca). All. Graziano.

NOVENTA (4-4-2) Berto; Vio, A. Guerra, Soriani, Tonetto; Carli, Franzin (st 30′ Atich), Daupi (st 10′ G. Guerra), Biondo; Pietropoli (st 25′ Rusalen), Ferrarese (st 34′ Zorzetto). All. Bergamo.

ARBITRO: Mognato di Mestre.

Il Treviso getta alle ortiche le ultime speranze di riagganciare la vetta. Con una prova opaca, la squadra di Graziano non sfutta il vantaggio iniziale su rigore di Fusciello e la superiorità numerica. Nella ripresa il pari del Noventa con Pietropoli è un mazzata micidiale che i biancocelesti dalla quale non riescono più a riprendersi.Una serie di attacchi confusionari nel finale non porta a nulla.
Finisce quindi 1-1 e nonostante la sconfitta di ieri, il Fontanelle mantiene il secondo posto solitario mentre la capolista Portomansuè fugge a +5. E a tre giornate dalla fine è una mezza ipoteca sul computo finale.

Leave a Reply