8°GIORNATA DI CAMPIONATO: LOVISPRESIANO-A.C.D.TREVISO

LOVISPRESIANO 0 - 0 A.C.D.TREVISO
29 Ott 2017 - 14:30STADIO COMUNALE DI SPRESIANO PIAZZALE OLIMPIA

LOVISPRESIANO-A.C.D.TREVISO 0-0

LOVISPRESIANO  : Torresan, Conte, De Marchi; Moino, Biasetto, Vanin, Da Lio, Massariolo, Zuglian(83’Saw), Tonetto(62′ Barbon), Matta (55′ Artuso). A disp. Fuser, Bressan, Della Libera. All. Nardo.

A.C.D.TREVISO: Tunno, Pegoraro, Banzato, Carraro, Rosina, Kastrati, Nichele (70’Meite), Tessari, Cesca (76′ Marchiori), Garbuio (63’Guercilena), De Marchi (80′ Pasqualini). A disp. Berto, Callegaro, Visentin. All. Pala.

ARBITRO: Carlo Zen di Bassano del Grappa.

NOTE Espulso Tessari al 74’  per doppia ammonizione. Ammoniti: Nichele,Cesca,Carraro, De Marchi,Moino e Biasetto. Angoli 5-2 per il Treviso. Rec. 3’-5’. Spett. 400 circa con larghissima rappresentanza dal capoluogo.

Un Treviso non brillantissimo, pareggia in quel di Spresiano contro la Lovis e perde il contatto con la testa della classifica, in quanto sia Portomansuè che Fontanelle, hanno portato a casa i tre punti ed ora il gap è rispettivamente di 5 e 4 punti dalla vetta. Dopo un primo tempo tutto a tinte biancocelesti, nella ripresa nel momento migliore degli ospiti, un’espulsione un pò troppo severa nei confronti di Tessari (doppia ammonizione), ha complicato i piani del team di Mr.Pala che nel finale non è riuscita a pungere…anzi, come spesso accade nel calcio, ha rischiato grosso proprio a pochi minuti dal termine ma grazie ad un’attento Tunno, la porta trevigiana è rimasta inviolata.

Prima della partita è stato commemorato Martino, lo storico tifoso del Treviso deceduto quattro anni or sono.

Come anticipato nel comunicato di ieri, Il capitano Alessandro Cesca ha consegnato alla curva di Maio un omaggio floreale, mentre il Presidente Visentin ha donato una maglia di gioco.