3°GIORNATA DI CAMPIONATO: OPITERGINA-A.C.D.TREVISO

OPITERGINA 2 - 1 A.C.D.TREVISO
24 Set 2017 - 15:30STADIO OPITERGINUM VIA STADIO 4 ODERZO

OPITERGINA-A.C.D.TREVISO 2-1

MARCATORI: 5’SANTAGATA,18’GILDE,80’GARBUIO

OPITERGINA: Tonon; Michielin, Serafin; De Faveri, Cittadini, Caldato, Campagnolo, Zilli, Gilde, Cattelan,Santagata(80′ Abate), Cappellotto (76’Vettorel).A disp: Faganello,Fregonas,Cella, De Souza  All. Piovanelli.

A.C.D.TREVISO: Berto(46′ Franco), Kastrati, Marchiori, Callegaro (st 38′ Forato), Rosina; Carraro, Nichele, Tessari; Guercilena,(67′ Banzato) Garbuio, De Marchi (46′ Meite). A disp: Cesca e Casari. All. Pala.

Note: Spettatori 500 circa con larghissima rappresentanza trevigiana. Recupero 2′ e 4′ minuti.Ammoniti: Cittadini, Callegaro e Tessari. Espulso Nichele al 68′ (doppia ammonizione) per proteste. Angoli 11-3 per il Treviso.

Dopo la roboante vittoria di domenica, metamorfosi dell’A.C.D.TREVISO che all’Opitergium di Oderzo, perde per 2-0 e mantiene purtroppo la tradizione.Infatti nello stadio opitergino, la squadra del capoluogo ha collezionato solamente un punto in quattro incontri ufficiali in campionato nel corso della sua storia. Al di la delle statistiche e degli excurus storici, lo stop odierno ha parecchio turbato il numero uno della società trevigiana Luca Visentin che a fine gara ha esternato tutta la sua delusione:

“Non ci sono scusanti per nessuno, mi vergogno della prova scadente da parte della mia squadra. Sono estremamente dispiaciuto, soprattutto per tutti i tifosi che nonostante fosse un giorno lavorativo, ci hanno seguito e sostenuto . E ci sta la loro contestazione finale, hanno tutto il sacrosanto diritto di criticarci. Prenderemo a breve i dovuti provvedimenti, perché non si può assolutamente andare avanti in questa maniera. Come di consueto, cerco comunque di pensare positivo e di guardare avanti. Per fortuna, il campionato non finisce alla quinta giornata e c’e’ tempo per rimediare. Sta di fatto che ci deve essere un’immediata inversione di tendenza perchè prestazioni del genere non stanno ne in cielo ne in terra”.

Vi proponiamo gli highlights e le parole di Mr.Pala a fine partita.