2°GIORNATA DI CAMPIONATO: A.C.D.TREVISO-REAL MARTELLAGO

A.C.D.TREVISO 2 - 1 REAL MARTELLAGO
16 Set 2018 - 15:30STADIO COMUNALE VOLPAGO DEL MONTELLO

A.C.D.TREVISO-REAL MARTELLAGO 2-1

MARCATORI : Pt 5′ Baggio, 10′ Busetto, 14′ Dukic

A.C.D.TREVISO :Rossetto; Cazzaro, Dukic, De Biasi (st 45′ Capogrosso); Granzotto (st 39′ Pegoraro), De Marchi (1′ st Fiorotto), Stentardo, Livotto (st 17′ Saitta); Scarpa; Garbuio, Baggio. All. Graziano.

REAL MARTELLAGO Bardella; Leone, Niero, Modolo, Frassetto (st 33′ Ginocchi); Busetto, Pettenà, Giubilato (st 1′ Carbonetti), Zottino; Gemelli (st 37′ Scantamburlo), Favero (st 42′ Battistin). All. Piovesan.

ARBITRO: Mazzer di Conegliano.

NOTE: Spettatori 800 circa, giornata di sole, terreno di gioco in perfette condizioni. Calci d’angolo 5-5.

Recupero pt 0-st 6′.

E’stato in tutto e per tutto il fine settimana di Bojan Dukic. Involontario protagonista venerdi’ della vicenda legata al suo tesseramento, oggi match winner nella sfida odierna contro il Real Martellago. La sua zampata risolutiva è stata determinante per i biancocelesti per portare a casa l’intero bottino.Tre punti d’oro contro un avversario rognoso e che ha disputato un ottimo calcio. La squadra di Piovesan ha giocato a viso aperto ma la freddezza degli avanti trevigiani ha fatto la differenza. Dopo un occasione capitata a Gemelli che si è visto neutralizzare il colpo vincente da Rossetto, Il Treviso è passato i vantaggio grazie al “Mago” Tony Baggio che con un fendente dal limite ha insaccato imparabilmente alla destra di Bardella. Pochi minuti dopo il pari di Busetto grazie ad un ottimo triangolo in velocità con Gemelli. Infine il vantaggio già descritto dello “Zar” Dukic.

Da segnalare nella ripresa il debutto in biancoceleste del neo acquisto Saitta che ha giocato un ottima gara e che ha sfiorato con uno slalom straordinario che lo ha portato a tu per tu con Bardella che è stato determinante a respingere con i pugni.

Prossimo impegno per i biancocelesti domenica allo stadio comunale di Tombolo contro l’ex Massimo Susic.