COMUNICATO UFFICIALE: LUCA VISENTIN RIMANE ALLA PRESIDENZA DEL TREVISO.

La società A.C.D Treviso comunica che a seguito dell’assemblea che si è svolta nella serata di ieri, il consiglio direttivo ha confermato la totale fiducia al Presidente Luca Visentin le cui dimissioni, presentate come atto dovuto a fronte della sentenza emessa dalla giustizia sportiva, sono state rifiutate seduta stante.

Da parte sua il Presidente, ha accettato con enorme entusiasmo di mantenere la massima carica societaria e rinnova ancora una volta pubblicamente il suo massimo impegno nei confronti del sodalizio biancoceleste, per riportarlo ai livelli che gli competono.

Inoltre, in seno al giudizio espresso dalla corte federale, si rende noto che verrà presentato ricorso in modo da difendere e salvaguardare l’immagine dell’A.C.D. Treviso, del Presidente Visentin e la bontà dell’operato svolto in precedenza e far sì che le ragioni del massimo dirigente biancoceleste vengano accolte e soprattutto che i reali responsabili siano puniti.
Il legale della società di via Ugo Foscolo, ha già interpellato ed interagito con gli organi competenti della F.I.G.C. informandoli dell’arrivo della documentazione attinente al ricorso, che verrà presentato con estrema urgenza.

Si aggiunge e si precisa che vengono smentite categoricamente tutte le ipotesi inerenti alla cessione della società che resta saldamente al timone della famiglia Visentin e l’infondata notizia delle dimissioni del D.S. Andrea Seno il cui operato non è mai stato messo in discussione visto che gode della totale fiducia da parte della proprietà.
Quindi, senza alcun dubbio, continuerà a ricoprire la mansione assegnata.

Questo comunicato viene diramato anche per tranquillizzare e salvaguardare l’immagine della città che rappresentiamo, i nostri tifosi e tutti coloro che vogliono realmente bene al Treviso.

Consigliamo vivamente di evitare di prendere in considerazione l’enorme mole di “scoop” che sono circolati in questi giorni in quanto sono facilmente paragonabili ad inutili chiacchiere “di paese” per un semplice motivo: non sono state prodotte da organi ufficiali della società.

Anzi prendiamo atto che queste fandonie, spesso partono dal nulla per poi essere  divulgate a macchia d’oro da soggetti invidiosi a cui evidentemente crea godimento e soddisfazione destabilizzare il nostro ambiente che comunque anche di fronte a palesi bugie, è sempre stato molto sereno e serio, in quanto composto da persone altamente qualificate e professionali a partire dai quadri dirigenziali fino ad arrivare agli staff, della prima squadra, della Juniores e di tutto il settore giovanile.

Il Presidente Visentin infine, rinnova il suo invito verso i tifosi, i club biancocelesti e tutti i sostenitori e simpatizzanti, a tener fede unicamente alle parole redatte o trasmesse tramite comunicati o canali ufficiali dell’A.C.D.Treviso.

Soprattutto chiede di continuare a riporre fiducia in questa società in quanto, orgoglioso di essere al timone della prima squadra di calcio del capoluogo e di esser riuscito a conseguire ottimi traguardi nella scorsa stagione, sa che sarà difficile ripetersi, ma si adopererà per far si che queste gioie si possano ripetere in tutti i campionati ove sarà di scena la squadre dell’A.C.D.Treviso.

Leave a Reply