ABBA “OBA-OBA” MEITE NUOVO CALCIATORE DEL TREVISO.

Altro innesto di qualità per il Treviso che continua a rimpinguare la rosa con elementi di spessore, ma mantenendo la politica del “km zero”.
Ha firmato il suo tesseramento in ritiro a Tarvisio, poche ore prima del calcio d’inizio dell’amichevole con il Nova Gorica e non è passato inosservato per i suoi guizzi in velocità e le ottime doti tecniche.
Stiamo parlando di Meite Abdoul Aziz,Ivoriano nato il 22 Dicembre 1996, ma trevigiano d’adozione, visto che ormai è più di un decennio che lui e la sua famiglia vivono nel capoluogo.

Soprannominato “Oba-Oba” per la sue impressionanti progressioni da centometrista, ha mosso i primi passi da calciatore nell’Aurora Treviso,poi ha svolto tutta la trafila delle giovanili nel Portogruaro prima e nel Venezia poi. Successivamente è stato acquistato dal Calvi Noale, dove ha disputato il suo primo campionato di serie D, collezionando 33 presenze, 4 reti e la bellezza di 15 assist.
Nella scorsa stagione è passato alla Massese, sempre in quarta serie,ed in toscana oltre a realizzare due reti in 24 presenze ha vinto i play off con i bianconeri.
Il rifiuto di Bradaschia che ha deciso di firmare a Como invece di tornare nel capoluogo, è stato quindi immediatamente compensato con l’arrivo di Meite, onorato e motivato nel vestire la maglia del Treviso, della sua città, al di la della categoria.Ecco le sue prime parole da “trevigiano” nell’intervista raccolta ieri a fine gara.

Leave a Reply